NEUROSCIENZEINTEGRATE


Vai ai contenuti

descrizione eeg

NEUROFISIOLOGIA > EEG

ELETTROENCEFALOGRAFIA

E' questa una metodica molto vecchia , che negli ultimi anni Ŕ andata incontro ad una rinascita per i nuovi algoritmi di calcolo utilizzati per l'analisi del tracciato EEG .
1: mappe di frequenza
2. mappe di ampiezza
3. Analisi Wavelet
4. analisi non lineare delle singole tracce.
Queste metodiche di calcolo hanno ampliato in modo rilevante il significato della registrazione EEG, portandola ad un ruolo centrale non solo per la patologia principe (EPILESSIA) ma anche per le patologie quali:
1. demenze,
2. parkinson,
3. cefalea,
4. disturbi d'ansia
5. depressione


Tali metodiche sono in grado di definire lo stato funzionale del sistema nervoso e quindi programmare esercizi di recupero di funzioni cognitive grazie alla metodiche di:

  • NEUROFEEDBACK
  • RIABILITAZIONE COGNITIVA




Torna ai contenuti | Torna al menu